Da 'General Hospital' a 'Big Shot': la vita di John Stamos in TV

john stamos general hospital full house er

ABC / Per gentile concessione di Everett Collection; Lorimar Televison / Per gentile concessione: Everett Collection; NBC / Per gentile concessione: Everett Collection

Abbiamo incontrato John Stamos per la prima volta nel 1982 quando è apparso nei panni di un adolescente problematico Blackie Parrish nel drama diurno della ABC, Policlinico. Mentre lasciava lo spettacolo nella primavera del 1984, fece una grande impressione e presto divenne destinato a cose più grandi, rendendo Port Charles la prima di molte tappe in televisione per il nativo di Cypress, in California.



Sebbene abbia iniziato con un dramma diurno, Stamos sembrava destinato alle sitcom dopo aver lavorato in commedie di breve durata come quelle della CBS Sogni e NBC Di nuovo tu? dove Stamos interpretava il figlio del veterano televisivo Jack Klugman ( La strana coppia ). Certo, sappiamo tutti che Stamos ha vinto alla lotteria della sitcom in grande stile con l'enorme successo di ABC Tutto esaurito (e avrebbe rivisitato il ruolo di zio Jesse nel recente riavvio di Netflix, Fuller House ).



Ma la carriera televisiva di Stamos ha preso una svolta inaspettata lungo il percorso drammatico quando si è unito allo show medico della NBC È nel 2006, dove è rimasto fino alla fine della serie nel 2009. Poi, è tornato alla commedia in Fox's nonno mentre appare in serie più spigolose come Fox's Regine dell'urlo e Netflix Voi .

Mentre dà il via al suo ultimo ruolo televisivo come irascibile allenatore di basket Marvyn Corn nella nuova serie Disney+ Grosso colpo , Stamos si è avventurato nel passato per parlare di alcuni dei suoi ruoli più importanti e dei suoi ricordi di ciascuno di essi. Scorri la galleria fotografica qui sotto per vedere cosa aveva da dire.



Grosso colpo, Nuovi episodi, venerdì, Disney+

POLICLINICO

ABC/immagini Getty

Policlinico

Stamos è il primo a dire che deve tutto al suo ruolo di Blackie Parrish nella soap della ABC Policlinico (qui con Jack Wagner nel 1983). Senza Policlinico Non parlerei con te, te lo garantisco, dice. E la lezione più grande che ha imparato allora? Disciplina. Quello è stato il mio primo lavoro e ho avuto una produttrice molto potente di nome Gloria Monty, che era molto severa e molto intelligente, dice.

John Stamos Tu, di nuovo?

NBC/GettyImages

Di nuovo tu?

Stamos afferma che suo padre sullo schermo Jack Klugman ha combattuto per lui per ottenere il ruolo nella sitcom della NBC del 1986 Di nuovo tu ? Era come se tutti fossero pronti per quel ruolo. Ben Stiller e tutti questi ragazzi, e per qualche ragione Jack ha visto qualcosa in me, ricorda Stamos. Ho imparato molto sul tempismo e Jack è stato probabilmente il mio primo mentore nel settore. Mi ha davvero preso sotto la sua ala protettrice. La serie è durata due stagioni.



JOHN STAMOS;DYLAN/BLAKE TUOMY-WILHOIT;LORI LOUGHLIN;DAVE COULIER;ANDREA BARBER;MARY-KATE/ASHLEY OLSEN;JODIE SWEETIN;BOB SAGET;CANDACE CAMERON;SCOTT WEINGER

Walt Disney Television tramite Getty Images Photo Archives

Tutto esaurito

Nel primo anno o due lo spettacolo è esploso e poi in estate lo hanno messo su dopo Chi è il capo? e ha trovato il suo pubblico, dice Stamos della sitcom di successo della ABC 1987-1995. Penso che fosse solo una di quelle cose magiche. Ma non ci sono molti spettacoli più di 30 anni dopo di cui la gente parla ancora. Hulu

Foto: NBC / Cortesia: Everett Collection

È

Come testardo Dr. Tony Gates nelle ultime quattro stagioni del dramma ospedaliero della NBC 1994-2009, Stamos ha mostrato che poteva fare sul serio. Penso fino a Grosso colpo , questo è il mio miglior lavoro televisivo, dice. Sono ancora molto, molto amico di quella troupe e dei [co-protagonisti] Maura Tierney, Scott Grimes e Linda Cardellini e abbiamo tutti una catena di messaggi in corso. Hulu

nonno

VOLPE

nonno

Stamos è tornato alla commedia in questa sitcom della Fox del 2015 su un uomo irresponsabile il cui figlio adulto (Josh Peck) diventa padre. Mentre lo spettacolo è durato solo una stagione, Stamos dice che Peck è stato utile in un modo più grande. Ho avuto una brutta svolta subito dopo il pilota e ho dovuto tornare sobrio e Josh è stato ed è ancora una parte importante della mia guarigione, ha condiviso. Probabilmente non sarei vivo se non avessi incontrato Josh e non avessi attraversato alcune di quelle cose, quindi questo è ciò che significa per me.



John Stamos e Taylor Lautner

Maarten de Boer/Getty Images

Regine dell'urlo

Nella seconda stagione della serie horror comica della Fox 2015-16, Stamos ha recitato nel ruolo del chirurgo Brock Holt (a sinistra), che ha portato le maniere al capezzale a un livello completamente diverso. Nel giro di tre episodi, [il mio personaggio] ha fatto sesso con ogni donna dello show! ricorda con una risata. Hulu

Fuller House

Michael Yarish / Netflix

Fuller House

L'attore ha ripreso il ruolo di zio Jesse (e ha aggiunto un credito di produttore esecutivo) per il riavvio 2016-20 di Netflix. Dice Stamos: Ogni volta che mi lamento di [ Tutto esaurito ], il mio agente dice: 'L'hai riportato indietro! È colpa tua!' Netflix



Elizabeth Lail, John Stamos, Shay Mitchell e Penn Badgley

Maarten de Boer

Voi

Quando Stamos è apparso per la prima volta nella prima stagione del dramma sugli stalker di Penn Badgley nel 2018, ricorda che il set era scomodo... non c'era alcun tipo di leggerezza. Ma l'umore ha aiutato Stamos (qui con Elizabeth Lail, Shay Mitchell e Badgley) a entrare nel personaggio come terapeuta senza scrupoli. È stato strano e selvaggio, dice, ma mi è piaciuto molto. Netflix

pezzo grosso john stamos disney+

Disney+/Giles Mingasson

Grosso colpo

Stamos descrive la nuova serie Disney+ come un pezzo di un personaggio, ma non è stata venduta quando ha sentito per la prima volta che la premessa dello show era costruita attorno al basket. Il mio cuore si è fermato perché sono piuttosto inetto quando si tratta di sport e persino di guardare lo sport, dice. Invece, l'attore ha visto il ruolo di Marvyn Korn come una sfida. Questa era la mia occasione per interpretare un personaggio adulto, e ho detto a Bill D'Elia, il regista, che ho detto: 'Se mi vedi andare a uno dei miei trucchi che ho usato nel corso degli anni, fermami per favore. '