'Debris': Riann Steele rivela la realtà del legame di Finola con Bryan

Detriti + Riann Steele

James Dittiger/NBC

Detriti la partita in due parti che cambia il gioco si conclude stasera con I Am Icarus, mentre Bryan Beneventi ( Jonathan Tucker ) si arrampica per usare un pezzo sommerso di astronave aliena per tornare alla sua linea temporale originale. L'arco di salto della realtà è iniziato nell'episodio della scorsa settimana, in cui un giovane stava praticamente saltando attraverso le linee temporali nella speranza di trovare la sorella che è scomparsa dopo aver attivato un pezzo sommerso di relitto alieno per ripristinare la realtà. Dopo una serie di questi riavvii, l'ora si è conclusa con l'ex Marine, intrappolato in una realtà alternativa, che ha telefonato alla sua partner Orbital Finola Jones ( Riann Steele ) alla sua scrivania dell'MI6 a Londra per chiedere aiuto, nonostante non avesse idea di chi fosse era nella sua versione dell'universo.



È tutto molto fantascientifico e contorto, e l'episodio di stasera strappa ancora di più il tessuto della realtà, mentre rivitalizza anche la partnership Bryan-Finola stabilita nelle prime uscite della stagione. Ma prima, Finola deve capire perché ha un tale legame con qualcuno che è praticamente estraneo per lei nella linea temporale attuale e come può, come ha detto Tucker la scorsa settimana , riportalo a casa. Qui, la favolosa Steele ci aggiorna sui suoi tentativi di tenere traccia delle varie realtà di cui la coppia ha fatto parte, così come di cosa sta succedendo quando (o Se ) possono raddrizzare tutto questo.



Adoro quello che hai fatto con questo personaggio. Le emozioni di Finola sono tutte appena sotto la superficie, aspettano solo di essere rovesciate.

Grazie! Non so quanto di questo siamo io o solo Joel [Wyman, creatore dello spettacolo], che creo solo questo spazio e poi creiamo questi personaggi per farci venire avanti e riempirli, aggiungere gli strati e le complessità e le cose. Ma voglio dire, mi sento come se Joel mi avesse fatto questo regalo fantastico. Non posso credere che stia succedendo. Ma è anche scoraggiante... sono tornato a casa ora, ma lo sono esausto e solo rendendomi conto della mole di lavoro.



Guardando questo episodio, ho pensato: Le hanno detto quanto sarebbe stato coinvolto il running in questo show?

[ Ride ] Onestamente! E non è nemmeno la corsa, sono queste scene emotive. Non ti rendi conto di quanta preparazione mentale richiedono. Soprattutto il mondo che Joel ha creato dove ci sono così tante parti in movimento e relazioni interpersonali. E di chi ti puoi fidare? C'è Finola con Maddox (Norbert Leo Butz) ... comunque si senta su Maddox, non può ancora essere onesta come può su di lui perché sta anche proteggendo Bryan e rispetta il suo rapporto con lui. E poi c'è il suo gestore...

E sua sorella...



E sua sorella! E i diversi personaggi. C'è la persona dell'agente, come devi essere al lavoro. L'inizio dell'episodio 108, ho adorato quella scena in cui Joel ha inserito quella scena... era solo Finola seduta in una stanza e discuteva di suo padre. Ma sai che se si rompe, se mostra qualche emozione, è fuori da quel caso e devi fare tutto il possibile per essere in quella stanza e sederti in tutto quel dolore che è, come hai detto, appena sotto la superficie. Quindi deve sempre gestire qualcosa molto rapidamente.

E lei non ha avuto una pausa.

Non.



Detriti + Riann Steele

DEBRIS — Sai Icarus Episode: 109 — Nella foto: Riann Steele come Finola Jones — (Photo by: James Dittiger/NBC)

E in questo episodio in particolare, sembra che quei due mondi dell'agente e della persona coincidano davvero. Quando ho parlato con Tucker la scorsa settimana, abbiamo discusso dell'idea di questo caso che salta la realtà permettendogli di ripristinare il rapporto con Finola perché era stato disonesto.



Si. E questo è ciò che amo di loro: stai vedendo queste due persone incontrarsi e ora, c'è un momento in cui lei lo fissa quasi come un già visto momento che parla solo della verità e dell'autenticità della loro connessione. Quasi come fossero sempre anime gemelle, non importa in quale realtà si trovino. Che queste due persone si guardino o la chiami al telefono quando è all'MI6 a Londra e lei ancora ascolterebbe la sua voce e saprebbe che il suo istinto è di aiutarlo.

E ancora, non incline a cose romantiche. È davvero una partnership. Quanto è stato bello vedere come sarebbe stata Finola come fantino?



Mi sono seduto con quello per un po', costruendo molto lentamente e decidendo Chi è questa Finola che incontreremo? Voglio dire, che grande opportunità per prendere un personaggio che stai interpretando e poi metterlo in un mondo diverso e lentamente mettere insieme chi è. Quindi ho preso alcune decisioni. Ho deciso che volevo che Finola si cambiasse alla fine di quella scena, che raccontasse ad alta voce quella storia del pinguino e la rivivesse.

E alla fine di quella storia, fa due più due per qualcosa nella sua vita. È commossa e forse questo è la Finola che non è mai andata negli USA, che ha deciso di restare e aiutare sua sorella. Non poteva abbandonare sua sorella, ma si stava solo cacciando in un buco. Ma che forse alla fine di quella storia, decide di intraprendere il viaggio proprio come il pinguino.



Sullo schermo, era come, Questa è la Finola insoddisfatta. Quella che non è mai arrivata al punto in cui credeva che i Detriti fossero qui per aiutare qualcosa.

Esattamente.

Con tutti i cambiamenti nella realtà, come hai tenuto traccia di tutto ciò?

[ Ride ] Lascia che te lo dica, ho inventato tutti i modi diversi. Ho comprato penne di diversi colori. Ho preso appunti su cose diverse, ho scritto tutto. E quel giorno, è andato tutto fuori dalla finestra perché non riesci a tenerne traccia. Non puoi! Ma avevamo il regista più straordinario, Paddy McKinley, che penso fosse l'unica persona sul set che poteva farlo.

Stavamo tutti cercando di tenere il passo. Non importa quanto pensi di essere preparato, semplicemente non lo sei quando arriva il giorno. Ma era l'unica persona, e grazie a Dio, era tutto nelle sue mani e sapeva esattamente cosa stava succedendo in ogni momento.

Detriti + Jonathan Tucker + Riann Steele

DEBRIS — Sai Icarus Episode: 109 — Nella foto: (l-r) Jonathan Tucker come Bryan Beneventi, Riann Steele come Finola Jones — (Photo by: James Dittiger/NBC)

Una volta che hanno ripristinato la loro realtà, dove li spingono? Cosa c'è dopo per loro?

Non sono del tutto sicuro di saperlo, ad essere onesti. [ Ride ] Sento che se Jonathan fosse in questa chiamata, potrebbe dare la risposta al 100% perché so che ha avuto conversazioni molto diverse con Joel e hanno avuto un viaggio diverso. Ho deciso di imparare mentre procedevo, episodio per episodio. Quindi non lo sapevo davvero così avanti ... non posso rispondere perché penso di essere uguale, non lo so!

Puoi fare alcune delle acrobazie acquatiche insieme a Tucker in questo episodio... com'è stato?

Sì, è stato un viaggio! [ Ride ] Hai già intervistato e lavorato con Jonathan in passato. È proprio come, Fatto. Fatto. Fatto. Fatto. Fatto. Già fatto. Io, sono tipo, cosa?! Ho dovuto fare un corso accelerato di nuoto subacqueo, immersioni subacquee, gestione di un erogatore e lascia che te lo dica, ce l'ho fatta! Ho avuto cinque ore ogni volta nei miei fine settimana e poi tu vai, ho capito. Ho una maniglia su di esso. Si sente benissimo. E poi ti dicono, Fantastico, ora andrai in una vasca, non sarai in grado di vedere nulla e ti toglierai gli occhiali e devi farlo con gli occhi aperti . Whoa, questo ti rovina la mente! Improvvisamente, quando non puoi vedere, immediatamente, non puoi respirare. Ma siamo stati addestrati da questo apneista olimpico, questa donna fantastica, e lei ha detto Quello che pensi di sapere sul nuoto e le immersioni, sai di cosa si tratta veramente? Si tratta di meditazione. Questo è tutto. Se riesci a calmare il respiro e a rilassarti nell'acqua, allora puoi prolungare la presa del respiro. E questo in realtà, quando sei sott'acqua e hai la sensazione che tu... bisogno per respirare e stai esaurendo l'ossigeno, hai abbastanza ossigeno nel sangue per durare minuti, minuti e minuti. È tutto mentale.

Detriti + Riann Steele Jonathan Tucker

DEBRIS — Supernova Episode: 106 — Nella foto: (l-r) Riann Steele come Finola Jones, Jonathan Tucker come Bryan Beneventi — (Photo by: James Dittiger/NBC)

Jonathan ed io abbiamo parlato anche delle tue scene in macchina...

Noi amore loro. Penso che abbiamo imparato molto rapidamente che all'interno dello spettacolo, ci sono così tante cose che raramente li vedi semplicemente calciare, appendere ed essere quello che sono. E quindi ogni volta che siamo in macchina, questi sono i momenti che a volte improvvisiamo, cosa che adoro fare. Siamo decisamente sulla sceneggiatura, ma possiamo uscire e aggiungere queste diverse trame a noi stessi e ai personaggi in modo che tu li veda giorno per giorno ed è quello che vuoi vedere in modo da poterti relazionare di più con loro. E noi amiamo l'auto. [ Ride ]

Ha detto la stessa cosa! Com'è stato con lui come partner di recitazione?

C'è stata una scena che abbiamo girato, penso che sarà alla fine dell'episodio 12... ed è stato straziante. Lui sta piangendo e io sto piangendo. E so, come Finola, che non dovrei piangere, so che sono anche davanti alla telecamera, ma non riuscivo a smettere. Ho solo dovuto. E poi il regista a un certo punto è venuto da me e ha detto: Quindi... non credo che Finola avrebbe pianto in questo. Sono tipo, No, assolutamente no. Ma dovrò lavorare così duramente per fermarmi perché sono così legato a questa persona!

Ed è anche, ancora una volta, così bello che la NBC ci abbia permesso di farlo. Sapeva fin dall'inizio che Bryan non è qualcuno che spingi. E lui si rivelerà così lentamente e lei lo ascolta e lo osserva e lo guarda sempre. E ogni volta che c'è un momento in cui vede una crepa, fa un piccolo passo e lui dirà, Non adesso e lei si tira indietro. Lei capisce. Quindi quando arrivi a quel momento in cui sta aprendo il suo cuore e si sta spezzando, sono rimasto scioccato dalla mia stessa reazione a questo. E non potevo fermarmi.

Tucker non lo rende facile.

No! Non mi aspettavo che avrei dovuto lavorare così duramente per non lasciarmi influenzare da lui. [ Ride ]

Detriti, lunedì, 9/10c, NBC.