Finn Jones di Dickinson in quella rivelazione contorta e la vera natura di Sam Bowles

Dickinson stagione 2 Finn Jones Samuel Bowles
Avviso spoiler

Apple TV+

[Attenzione: quanto segue contiene spoiler PRINCIPALI per Dickinson, Stagione 2, episodio 8, non sono nessuno! Chi sei?]



Gli anni 1850 si stanno rivelando un periodo selvaggio per essere vivi nella seconda stagione dell'intelligente commedia di Apple TV+ Dickinson , e nell'ultima puntata dello show, I'm Nobody! Chi sei? una situazione interessante per Emily (Hailee Steinfeld) porta a una rivelazione scioccante.



Dopo che la prima poesia di Emily è stata pubblicata sullo Springfield Republican, si scopre invisibile alle persone intorno a lei, dando allo scrittore la possibilità di vedere cosa pensano veramente le persone del suo lavoro. Mentre vaga per Amherst, vede i lati brutti della fama, così come quelli buoni. Si imbatte persino nel suo vecchio amico, Death (Wiz Khalifa), e fa un giro nella sua carrozza con un Edgar Allen Poe (Nic Kroll) recentemente deceduto.

Ma è l'incontro che ha a casa di Sue (Ella Hunt) e Austin (Adrian Blake Enscoe) che lascia lei e gli spettatori sbalorditi. In piedi in biblioteca, si trova faccia a faccia con Sue, ma l'invisibilità di Emily rende sconosciuta la sua presenza. Quello che succede dopo è piuttosto rivelatore quando si tratta dell'editore di Emily, Sam Bowles (Finn Jones) e dell'amore di Sue, che ha una relazione illecita.



Sotto, Jones, che è già apparso in Game of Thrones e Pugno di ferro , abbatte la svolta e la vera natura di Sam.

Dickinson stagione 2 Finn Jones Hailee Steinfeld

(Credito: Apple TV+)

I fan avrebbero dovuto vedere arrivare questa storia di Sue e Sam?



Finn Jones: È interessante. Ho visto un paio di persone online chiamarlo, [ma] penso che ci siano accenni molto sottili, come nell'opera e soprattutto il modo in cui Austin reagisce a Sam. Quindi penso che molte persone saranno molto sorprese, probabilmente anche arrabbiate. È sicuramente un momento scioccante, e penso che inizi davvero a rivelare il vero intento di Sam e la sua vera natura.

La presenza di Sam ha avuto una correlazione diretta con l'incapacità di Emily di scrivere. Pensi che sia perché inconsciamente sapeva che stava succedendo qualcosa tra lui e Sue, o per la sua paura della fama?

Sì, penso che quando scopre di [Sam] e Sue sia un vero shock. Non credo affatto che la sua testa sia stata in quello spazio. Penso che ciò che le impedisce di scrivere sia probabilmente la pressione e l'enormità di ciò che Sam le offre, questa idea di successo e fama e un'aspettativa. In qualsiasi processo creativo, quando ci sono così tante aspettative su qualcuno, spesso può soffocare la loro capacità di essere liberi di creare, e sento che è quello che Emily sta attraversando in questa stagione.



Dickinson stagione 2 Finn Jones Ella Hunt Hailee Steinfeld

(Credito: Apple TV+)

Pensi che Sam sia consapevole dell'effetto negativo che sta avendo su Emily?



Sì, certo che lo è. Sa esattamente cosa sta facendo. E probabilmente lo sta facendo con un mucchio di altre donne dappertutto. Sai cosa voglio dire? Emily non è speciale per lui, ma lui la fa sentire come se fosse speciale, e probabilmente lo sta facendo con un gruppo di altre persone in diverse città degli Stati Uniti. Sta costruendo un impero mediatico. Ha bisogno di quelle voci di talento per promuovere e vendere il suo giornale. Questa è l'unica cosa che interessa a Sam, è l'espansione del suo impero e il farsi scopare lungo la strada.

Parlando di altre donne, pensi che ci sia un'intesa tra Sue e Sam in questo senso? È consapevole che probabilmente non è l'unica?



Voglio dire, Sue è tutta un'altra situazione, giusto? È così conflittuale con se stessa. È in questa relazione con Austin e chiaramente, non c'è molta eccitazione lì. Sam è molto eccitante, e lei cerca eccitazione e cerca accettazione. Penso che Sam, essendo il giocatore che è, lo veda nelle donne. Vede le loro vulnerabilità e le usa per i propri exploit.

Dickinson, Stagione 2, nuovi episodi, venerdì, Apple TV+