Hollywood reagisce alla morte di Luke Perry: 'Riposa in amore e pace, amico'

Riverdale Art Streiber / The CW

Tifosi e celebrità sono stati lasciati vacillare lunedì 4 marzo, quando hanno appreso quell'attore Luke Perry era morto all'età di 52 anni.

L'attore, che ha avuto un ictus la scorsa settimana , era meglio conosciuto per il suo ruolo negli anni '90 come Dylan McKay nella serie drammatica per adolescenti Beverly Hills, 90210 . Più di recente, Perry ha recitato in The CW's Riverdale come Fred Andrews, il padre di Archie Andrews (KJ Apa).



Dopo la notizia della morte dell'attore, Perry's Riverdale e 90210 i compagni di cast e la troupe, così come altre star di Hollywood, hanno reagito alla perdita.



Riverdale i produttori esecutivi Roberto Aguirre-Sacasa, Greg Berlanti, Sarah Schechter e Jon Goldwater, la Warner Bros. Television e la CW hanno dichiarato in una nota:

'Siamo profondamente rattristati di apprendere oggi della scomparsa di Luke Perry. Amato membro della famiglia Riverdale, Warner Bros. e CW, Luke era tutto ciò che speravi potesse essere: un professionista incredibilmente premuroso, pieno di cuore e un vero amico per tutti. Figura paterna e mentore del giovane cast dello show, Luke è stato incredibilmente generoso e ha infuso il set con amore e gentilezza. I nostri pensieri sono con la famiglia di Luke in questo momento molto difficile. '



Scorri verso il basso per vedere come gli amici e i colleghi di Perry stanno rendendo omaggio sui social media:

Visualizza questo post su Instagram

Carissimo Luke, mi crogiolerò per sempre nei ricordi d'amore che abbiamo condiviso negli ultimi trent'anni. Possa il tuo viaggio in avanti essere arricchito dalle magnifiche anime che sono passate davanti a te, proprio come hai fatto qui per coloro che ti lasci alle spalle. Dio, per favore, dagli un posto vicino a te, se lo merita.



Un post condiviso da Ian Ziering (@ianziering) il 4 marzo 2019 alle 10:31 PST

Visualizza questo post su Instagram

Con il cuore più pesante, sono sbalordito e devastato nel dirti che Luke è morto. Sono ancora sotto shock e non ho parole oltre a dire che era un gentiluomo davvero gentile. Sarà pianto e mancato da tutti quelli che lo hanno conosciuto e dai milioni che lo amano. Rip, dea Luke. Il tuo tempo qui è stato troppo breve.



Un post condiviso da Christine Elise McCarthy (@christineelisemccarthy) il 4 mar 2019 alle 10:00 PST