Il team di 'The Handmaid's Tale' in quella drammatica scena di giugno e Serena: 'È così soddisfacente'

l
Avviso spoiler

Sophie Giraud/Hulu

[Attenzione: quanto segue contiene spoiler PRINCIPALI per Il racconto dell'ancella Stagione 4 Episodio 7 Casa.]



Ora che June (Elisabeth Moss) è libera in Canada, ha l'opportunità di affrontare uno dei suoi rapitori, Serena (Yvonne Strahovski), che è ora in custodia (per i crimini che ha commesso a Gilead).



È così soddisfacente, per June e per il pubblico. Vuoi che abbia la possibilità di dire la sua liberamente dopo essere stata terrorizzata da questa donna, ha detto il produttore esecutivo Bruce Miller a TV Insider. È una testimonianza sia di Lizzie che di Yvonne, la performance che hanno messo insieme per così tanto tempo insieme, per essere in grado di cambiare quelle dinamiche. Tutto di quella scena, ho amato, amato, amato . Ci sono 25 versioni che ho avuto modo di vedere che nessun altro può vedere che sono tutte meravigliose, che è la cosa grandiosa di avere la nostra gamma di attori.

Mentre Serena crede che Dio l'abbia portata lì in modo che possa fare ammenda, June la corregge rapidamente. Mi sono portato qui per poterti dire quanto ti odio. Non meriti di fare ammenda. L'unica cosa che meriti è una vita piena di sofferenza e vergogna. Hai distrutto la mia vita, la mia famiglia, i miei amici, il mio paese e mio figlio. Non c'è nessuno meno degno di redenzione di te, dice.



E non mostra pietà di fronte alla richiesta di perdono di Serena. Sai perché Dio ti ha messa incinta? chiede giugno. Quindi, quando ucciderà quel bambino nel tuo grembo, sentirai una frazione del dolore che ci hai causato quando hai strappato i nostri bambini dalle nostre braccia! Mi capisci? Mi capisci?! Lascia Serena in lacrime.

l

Sophie Giraud/Hulu

Nel creare quella scena, gli scrittori volevano esaminare cosa significasse che June dicesse che il suo pezzo significava per entrambe le donne. Fa cambiare idea a Serena? No, va da suo marito Fred (Joseph Fiennes) e gli dice che ha bisogno di lui. Per giugno, è 'Se solo dovessi dire il mio pezzo a Serena, sarei in grado di farle cambiare idea'. È una persona ragionevole', afferma Miller. No. Dice il suo pezzo. Esprime esattamente quanto velenoso sia stato il suo comportamento e [Serena] non cambia affatto. È molto più difficile cambiare le persone di quanto pensi. June prende una decisione diversa su come risolvere altri problemi del suo passato man mano che la stagione procede in base a quella decisione, che ha avuto modo di dire la sua parte a Serena e non importava nulla a Serena.



La riunione di giugno con Serena segue quella con la migliore amica Moira (Samira Wiley) e il marito Luke (O-T Fagbenle). June e Luke potrebbero essere di nuovo insieme, con la piccola Nichole (il cui padre è il Nick di Max Minghella), ma si stanno ancora adattando a stare di nuovo insieme e la loro figlia, Hannah, è ancora a Gilead. Ecco perché mentre questo è ciò per cui [Luke] cercava disperatamente, dice Fagbenle, [lui] non è mai in un luogo di pace.

Luke ha anche sentimenti contrastanti quando si tratta della relazione tra giugno e Nick. Luke è abbastanza adulto da sapere che June ha dovuto trovare il modo di farcela e sono passati molti anni. Fa male ma lui non si fa illusioni su quello che potrebbe aver passato e su cosa deve affrontare, continua Fagbenle. Ciò non significa che non sia impegnativo. Ciò non significa che a volte non guardi Nichole e si chieda se sceglierà o meno [Nick] al posto di Luke, ma vive nella speranza.

l

Sophie Giraud/Hulu



L'arrivo di giugno in Canada apre gli occhi anche al rappresentante degli Stati Uniti Mark Tuello (Sam Jaeger), che ha una relazione complicata con Serena. Ma ora sta ascoltando l'altra parte, la parte di June, in prima persona, il che cambia le cose per lui.

Deve navigare in molte relazioni e più ne impara, più ammira June per quello che ha fatto. Ma sa anche che lei ha vissuto un'esperienza orribile e che deve procedere con leggerezza con tutte queste dinamiche, dice Jaeger. Penso che stia cercando di mantenere una parvenza di controllo e navigare a beneficio di ciò che pensa sia giusto nel complesso: salvare quante più persone possibile dall'oppressione di Gilead. Fino a che punto si spinge per farlo accadere, penso che alla fine si interroghi anche dentro di sé. Vediamo più di Mark che lotta per fare ciò che è giusto, anche se dovrà fare un paio di passi sotto il lato oscuro per farlo.



Cominciamo a vederlo quando Mark sta interrogando June al suo arrivo in Canada e vuole farlo mentre i suoi ricordi sono ancora freschi. La dinamica più complessa in ogni storia non è scegliere tra giusto e sbagliato - spesso è facile - [ma] tra giusto e giusto, secondo Jaeger. Sì, June ha bisogno di un po' di tempo per se stessa per riprendersi, ma allo stesso tempo ci sono persone che può aiutare ora con le informazioni che ha. È una testimonianza per Bruce e gli scrittori che continuano a creare scene del genere, in cui capiamo da dove viene e sappiamo quanto sia complesso questo problema.

l

Sophie Giraud/Hulu



Nell'episodio 7, Mark va da Serena per usare la sua influenza su Fred per convincerlo a collaborare. Sa quanto sia potente Serena. Sa che se qualcuno è in grado di convincere Fred a fornire informazioni su Gilead, quella è lei. Vuole trattenerla come alleata, il più a lungo possibile. Questa è un'alleanza complicata, spiega Jaeger. Serena sta diventando sempre più pericolosa per Mark ad ogni episodio.

Mark è anche quello che June chiama per portarla a vedere Serena, e sperava di ricavarne qualcosa. Crede a June e capisce Serena, dice Jaeger. Voleva liberarsi di quella parte di Serena che credeva ancora buona. Forse non è il modo migliore per farlo, avere una donna focosa come dovrebbe essere nella stessa stanza del suo rapitore.



Mark sta vedendo che June sta arrivando senza vincoli in questa stagione e sa cosa ha passato, aggiunge l'attore. Quindi, quando June gli dice cose come Serena è patologica, sociopatica, tossica e violenta, un mostro e un'attrice consumata, lui ne tiene conto.

l

Sophie Giraud/Hulu

Filtra sempre le cose attraverso le persone che gli stanno parlando, quindi sa che questa donna ha un danno enorme e quanto sia veritiero, penso che stia cercando di misurare, dice Jaeger. Si sente profondamente per lei, ma riconosce anche che questa è una persona alle prese con un trauma, e quindi questo è un delicato equilibrio per lui.

Il racconto dell'ancella , mercoledì, Hulu