'Into the Dark' ha un momento #MeToo con la 'Treehouse' interpretata da Jimmi Simpson

Into The Dark: Treehouse Anteprima Aaron Epstein / Hulu

'Treehouse', l'ultima puntata di Nell'oscurità , La serie di macabre storie autonome di Hulu, propone una storia spaventosa e puntuale per l'era #MeToo.

Peter Rake ( Westworld 'S Jimmi Simpson , sopra, con la figlia sullo schermo Kylie Rogers), un noto chef televisivo, 'è stato in una posizione di potere e l'ha maltrattata', spiega la produttrice esecutiva e star Julianna Guill del predatore sessuale. 'Non ha mai considerato come il suo comportamento abbia un impatto su quelli che lo circondano.'



Fino a quando non fugge dalla città. A seguito di alcune accuse mosse contro di lui, si dirige verso la villa isolata della sua famiglia. Sulla sua strada, il padre e il divorzio si fermano in un negozio di esche e incontrano un gruppo di donne (interpretato da Guill, Mary McCormack e Stephanie Beatriz , tra gli altri) in una festa di addio al nubilato.



Diciamo solo che le cose diventano streghe da lì - e il musicista Kara di Guill, l'oggetto più recente del flirt di Peter, è una parte importante di tutto. 'È la più colpita emotivamente', scherza Guill.

La grande domanda, tuttavia, secondo il produttore, è: 'Può (Peter) fare un cambiamento, o continuerà in questo modello di comportamento?' E merita anche l'occasione?



Nell'oscurità , 'Treehouse', Premiere dell'episodio, venerdì 1 marzo, Hulu