L'agente Matt Simmons fa il salto da 'Beyond Borders' a 'Criminal Minds'

Criminal Minds Sonja Flemming / CBS

L'agente Matt Simmons si unisce al team BAU in una corsa per sconfiggere Mr. Scratch e, nel frattempo, salvarne uno tutto suo, nella premiere della tredicesima stagione di CRIMINAL MINDS.

Come membro dell'International Response Team su Criminal Minds: Beyond Borders , L'agente Matt Simmons (Daniel Henney) era abituato a fare le valigie. Poi lui unito l'originale Menti criminali 'Unità di analisi comportamentale nella premiere della stagione 13 della scorsa settimana ( Oltre i confini è stato cancellato questa estate).



Il suo primo vero incarico: trovare un serial killer che metta le sue vittime in valigie. 'All'inizio, Matt era una spalla su cui piangere, venendo in aiuto del BAU quando avevano bisogno di lui, fornendo forza e solidarietà', afferma Henney. 'Ora esce nel campo, abbatte le porte e affronta i cattivi. È anche molto bravo a profilare gli assassini '.



E dovrebbe essere tutto facile per Henney, che ha iniziato la sua carriera in TV sudcoreana, dove non c'è unione e un attore può finire per lavorare 36 ore di fila senza dormire. 'Qui, lavoriamo sodo e a lungo, ma sappiamo che a un certo punto avremo del tempo libero', afferma. 'Che è fantastico '.

Menti criminali , Mercoledì 4 ottobre, 10 / 9c, CBS



TV Guide Magazine

Questo articolo è apparso anche nel numero 2-15 ottobre di TV Guide Magazine.

Iscriviti a TV Guide Magazine .