La campionessa olimpica Laurie Hernandez su Alla ricerca di ispirazione Co-hosting 'American Ninja Warrior Junior'

American Ninja Warrior Junior - Season 1

Eddy Chen / Universal Kids

Il American Ninja Warrior il franchising ha ispirato persone di ogni estrazione sociale, inviando il messaggio che l'impossibile è possibile attraverso il duro lavoro e la determinazione.



Ora, grazie allo spin-off di Universal Kids American Ninja Warrior Junior , i fan più giovani sono in grado di relazionarsi davvero. E per aggiungere ulteriormente un colpo di esuberanza giovanile, ospiti di lunga data Matt Iseman e Akbar Gbaja-Biamila sono uniti da Laurie Hernandez.



La ginnasta diciottenne è una medaglia d'oro e d'argento olimpica, per non parlare di una storia Ballando con le stelle campione. Significa che Hernandez non è estranea alla concorrenza e perché è la scelta perfetta per servire come reporter e conduttore a bordo campo.

'Penso che ogni occasione che hai per dare ai bambini la possibilità di fare ciò di cui sono appassionati sia fantastica. È un tale onore far parte dell'intero progetto ', ha detto. '... È davvero bello che provenga dai bambini. Sono così giovani, eppure hanno dovuto superare questi ostacoli nella vita.



“Molti di loro si sono allenati per mesi o anni. Alcuni di loro sono stati ispirati da un membro della famiglia. Poi alcuni di loro che sono stati ispirati dai loro familiari che hanno tenuto il corso per adulti. '

Quasi 200 ninja junior si scontrano con i partecipanti suddivisi in tre fasce di età: 9-10, 11-12 e 13-14. Le ragazze e i ragazzi mettono alla prova le loro abilità su percorsi contenenti le basi popolari Sonic Swing, Tic Toc, Spin Cycle e The Warped Wall.

Aiutandoli nella loro ricerca delle qualifiche e avanzando verso le finali sono mentori All Star. Quando la polvere si depositerà, ci sarà un campione inaugurale per ciascuna delle tre fasce di età con un premio di $ 15.000 alla fine del tunnel. Hernandez ha avuto un'idea di ciò che i concorrenti sopportano ogni episodio sperimentando un corso per se stessa.



Eddy Chen / Universal Kids

'Guardando i bambini seguire questo corso, lo rendono davvero facile', ha detto Hernandez. “Quindi, non appena sono arrivato lassù e ho attraversato gli ostacoli del percorso, è stato davvero spaventoso. Questo dimostra davvero quanto siano impavidi questi bambini. Sono qualcos'altro. Sono così forti.

“Qualcosa che mi ha sorpreso è stato l'I-Beam solo perché le prese della mano sono solo per la punta delle dita. Quindi, stai appeso a questo grande raggio e mentre lo ridimensioni, devi saltare in un bar. È stato piuttosto difficile. I miei avambracci stavano crampando dopo quello. Il corso è davvero difficile, e questi ragazzi volano solo da esso. ”



L'atleta esperto spesso irradia eccitazione mentre i ninja in erba finiscono il percorso. Dà anche loro un suggerimento dalla sua carriera.

'Molti di loro hanno ricevuto piccoli calli sulle loro mani', spiega Hernandez. 'Mi hanno chiesto di questo, che conosco attraverso la ginnastica, la risposta è ChapStick! Questo mi aiuta le mani quando sono sulle barre irregolari '.



Hernandez ricorda le innumerevoli interviste che ha fatto durante le Olimpiadi e attinge a quelle esperienze sul lato opposto del microfono. Lo spettacolo le permette di vedere come ci si sente a fare domande piuttosto che a rispondere. Le piace il concerto, sentendo che la parte migliore è guardare la vera sportività in mostra tra i bambini. Sì, è una competizione, ma in fondo Ninja Junior si tratta anche di divertirsi.

'Ho notato che quando sono molto più giovani si guarderanno l'un l'altro e ridaccheranno mentre provano a seguire il percorso il meglio che possono. Più invecchiano, più pugno urtano o stringono la mano prima di andare ', ha detto Hernandez.



(Evans Vestal Ward / Universal Kids)

'Una volta arrivati ​​alla fine, si stringono la mano a vicenda e dicono:' Ehi, è stato davvero un ottimo lavoro che hai fatto lassù. 'Penso che più ti fanno vedere un senso di lavoro di squadra.'



Come se la ginnasta e la conduttrice non fossero abbastanza titoli per l'adolescente tranquillo, Hernandez è anche un autore di successo. Il libro per bambini si chiama Lei ha questo è vagamente basato sui suoi ricordi d'infanzia. Al centro della storia c'è Zoe (il secondo nome di Hernandez) e i suoi sogni di diventare una ginnasta.

'Inizia la ginnastica, cade e fa male al ginocchio', ha detto Hernandez. 'Vuole smettere immediatamente, ma i suoi genitori sono tipo,' Non sceglieremo subito l'opzione. Perché non ci riproviamo? 'Vedi solo tutta la sua famiglia sollevarla e continuare ad andare avanti, che è un grosso pezzo della storia della mia vita. '

Nella foto: (l-r) Matt Iseman, Laurie Hernandez, Akbar Gbaja-Biamila - (Foto di: Chris Haston / Universal Kids)

Anche in questi tempi difficili, Hernandez mira a essere qualcuno da cui gli altri possono trarre forza e guardare in modo positivo. Può essere difficile quando sei un personaggio pubblico sui social media.

'È sicuramente una grande lotta, soprattutto avere 18 anni e sapere che è una piattaforma così grande in questo momento', ha detto. 'È una cosa bellissima perché siamo in grado di comunicare, sia che abbia qualcosa a che fare con la comunità o un evento promozionale.

'Ciò può ovviamente lasciare spazio a commenti negativi. Mi accorgo ogni tanto di dover fare piccole pause qua e là solo perché può essere molto. Devi anche assicurarti di comunicare con il mondo esterno, uscire con i miei amici e la mia famiglia e passare del tempo lì. Sono così benedetto allo stesso tempo che ho una grande piattaforma lì. '

Lavorandoci Ninja Junior si è ridedicata quando si tratta di un ritorno al mondo della ginnastica. Ha fissato un obiettivo per competere ancora una volta nel prossimo anno.

'Sono così eccitato per quello. Penso che per ora questo sia l'obiettivo principale. È stata sicuramente una grande transizione solo perché gli ultimi due anni sono stati così diversi con grandi opportunità ”, ha affermato Hernandez.

“Dover rallentare quelli e entrare nel mondo della ginnastica, è stata una grande immersione. Ma mi manca e sono molto appassionato di questo sport. Non vedo l'ora di vedere dove mi porta. '

American Ninja Warrior Junior , Sabato, 7 / 6c, Universal Kids