'Natalie Wood: What Remains Behind' esamina la vita oltre la tragedia

Natalie Wood Cosa rimane dietro l
Anteprima

Collezione Silver Screen/Getty Images

All'età di 25 anni, Natalie Wood ha avuto tre nomination agli Oscar ( Ribelle senza un motivo , Splendore nell'erba , e L'amore con il vero sconosciuto ).



Ma il mistero della sua morte per annegamento nel 1981, all'età di 43 anni, spesso mette in ombra chi fosse come attrice, donna di potere a Hollywood e madre devota.



Questo avvincente documentario, prodotto dalla figlia Natasha Gregson Wagner, lo corregge.

I momenti salienti includono filmati casalinghi mai visti prima, interviste con amici come Mia Farrow e co-star come Robert Redford (che deve la sua carriera cinematografica a Wood) e gli incontri emotivi di Natasha con Daddy Wagner (patrigno Robert), Daddy Gregson (futuro padre biologico Richard), e il compianto drammaturgo Mart Crowley, confidente di Natalie.




Natalie Wood: cosa rimane dietro? , Premiere del documentario, martedì 5 maggio, 9/8c, HBO