'Operation Varsity Blues' e altre incredibili storie vere in streaming su Netflix

Lori Loughlin
Anteprima

Pat Greenhouse/The Boston Globe via Getty Images

La TV si sta riempiendo di avvincenti storie vere, il che significa che non sono troppo difficili da trovare in questi giorni. Anche se è difficile sbagliare, vogliamo renderti le cose facili. Qui, tre documentari che ti terranno sicuramente affascinato.



Operazione Varsity Blues: lo scandalo delle ammissioni al college

Chi può resistere a una storia sulla caduta dei ricchi e famosi? Nel 2019, l'FBI ha accusato élite come l'attrice Lori Loughlin di aver pagato il consulente universitario Rick Singer per imbrogliare il sistema e portare i loro figli in scuole selettive. I suoi metodi sono rivelati tramite interviste con le persone coinvolte, oltre a rievocazioni delle conversazioni intercettate dall'FBI tra i clienti e Singer (interpretato da Matthew Modine). Rick avevo essere carismatico per ottenere ciò che ha fatto, afferma il regista Chris Smith. Disponibile ora



L'ultimo blockbuster

Durante il suo periodo di massimo splendore, la catena di noleggio video Blockbuster aveva più di 9.000 sedi. Oggi rimane un solo negozio, a Bend, in Oregon. Questa lettera d'amore celebra il colosso di un tempo e spiega perché è fallito (spoiler: la rivoluzione dello streaming era solo una parte di esso). Le telecamere seguono il direttore del negozio dell'Oregon Sandi Harding - una donna affabile uscita da un film PG - che sta lottando per tenerlo aperto. Lei ricorda, l'ex dirigente piatto e le stelle rapsodano sul suo impatto culturale. Disponibile ora

Questa è una rapina

(Credito: Netflix)



Questa è una rapina: il più grande furto d'arte del mondo

Ho pensato che fosse come L'affare Thomas Crown , soavi ladri che si calano in corda doppia attraverso un lucernario, un martini in una mano, un Rembrandt nell'altra, il regista Colin Barnicle dice del più grande furto d'arte irrisolto della storia. La verità si rivela più squallida quando indaga sul furto di capolavori nel 1990 dall'Isabella Stewart Gardner Museum di Boston. Barnicle rivisita i resoconti dei testimoni, rivede le teorie, trova nuovi indizi e rivela la possibile posizione dell'arte! Anteprime mercoledì 7 aprile