Perché un funzionario del governo del Regno Unito che chiede 'The Crown' è etichettato come finzione?

The Crown Stagione 4 Il principe Carlo principessa Diana

Netflix

La corona è stato trasmesso in streaming per quattro stagioni, ma non è stato fino alla puntata più recente, uscita il 15 novembre, che il Segretario alla Cultura del Regno Unito ha preso una posizione forte contro il dramma, chiedendogli di fornire un avvertimento sul fatto che si tratta di finzione prima ogni episodio.



Durante il weekend del Ringraziamento, Oliver Dowden ha parlato con il Mail giornaliera , denunciando la serie di Peter Morgan per fuorvianti spettatori impressionabili. Nelle sue osservazioni, Dowden ha elogiato lo spettacolo per la sua forte narrazione, ma l'ha definito proprio questo.



È un'opera di finzione ben prodotta, quindi come con altre produzioni televisive, Netflix dovrebbe essere molto chiaro all'inizio, è proprio questo, ha detto Dowden. Senza questo, temo che una generazione di spettatori che non ha vissuto questi eventi possa scambiare la finzione per i fatti.

Il programma Netflix, che ha debuttato nel 2016 e che ha chiarito che è un'opera di finzione che prende spunto dalla vita reale, ha raccontato vari momenti della storia della famiglia reale, dal primo indosso della corona da parte della regina Elisabetta II al suo regno .



la corona stagione 4 principessa diana principe carlo

(Credito: Netflix)

Le conversazioni che si svolgono nella serie drammatica sceneggiata, quindi, sono note per essere fabbricate piuttosto che reali.

Sembra che il Segretario alla Cultura abbia particolarmente criticato la rappresentazione del trattamento della principessa Diana (Emma Corrin) da parte della famiglia reale e del suo ex marito, il principe Carlo (Josh O'Connor). Le scene non hanno evitato di concentrarsi sulla tensione nel loro matrimonio, in gran parte derivante dalla sua relazione con Camilla Parker Bowles.



Un sacco di account personali di Diana, comprese le osservazioni fatte nel documentario del 2017 Diana: Con parole sue (disponibile anche su Netflix), dettagli sull'infedeltà di Charles.

L'amore per la Principessa del Popolo rimane forte oltre 20 anni dopo la sua morte e la sua popolarità è stata a lungo un punto dolente per la famiglia reale. Ha senso che La corona susciterà forti reazioni alla versione creativa degli eventi di Morgan su entrambi i lati del dibattito su chi è in colpa per il matrimonio.

la corona stagione 4 emma corrin josh o

(Credito: Netflix)



Le trame che sono particolarmente vicine agli eventi reali sono spesso indicate come tali alla fine degli episodi. Esempi di questo nella stagione 4 includono L'irruzione di Michael Fagan a Buckingham Palace, e il destino dei cugini della regina (Olivia Colman) e della principessa Margaret (Helena Bonham Carter) che sono stati ricoverati.

Ti senti il? Corona fa abbastanza per delineare la verità dalla finzione? Fateci sapere nei commenti qui sotto.



La corona , In streaming ora, Netflix