'Queen Latifah di The Equalizer parla del lavoro con Chris Noth e il team di Robyn'

Domande e risposte

Barbara Nitke/CBS Queen Latifah come Robyn McCall

La giustizia ha un nuovo volto. Queen Latifah recita nel thriller ricco di azione L'equalizzatore , un reboot del crowdpleaser del 1985-1989 guidato da Edward Woodward. La nominata all'Oscar fa proprio il ruolo della protagonista nei panni di Robyn McCall, un'abile ex agente della CIA che trova, diciamo, creativo modi per garantire che i down e out siano trattati in modo equo quando il sistema li fallisce.



Questa è un'opportunità per gli spettatori di dire: 'Sì. Uno per il piccoletto,' dice Latifah.



Robyn è ancora legata al suo ex capo e mentore, il ben collegato William Bishop (Chris Noth), e sta crescendo una figlia adolescente, Delilah (Laya DeLeon Hayes), con l'aiuto di sua zia Vi (Lorraine Toussaint). L'attrice, produttrice, cantante e rapper si è presa una pausa dalle riprese per chiacchierare.

Tuo padre era un agente di polizia. In che modo la tua esperienza personale ha plasmato questo personaggio?



Regina Latifah: Ho imparato da lui, difendere le persone che non possono badare a se stesse. Ho una cugina poliziotta, la rappresento quando esco. Mostriamo i lati positivi di ciò che dovrebbe essere fatto.

Chi dà a Robyn il suo primo caso?

[Una ragazza] che si trova nel posto giusto al momento sbagliato. Non solo la sua vita è in pericolo, ma ha degli obiettivi [al college] a cui è così vicina che sarebbe un peccato per lei non raggiungerli. McCall è in grado di fare qualcosa al riguardo.



Chris Noth L

Barbara Nitke / CBS

Raccontaci di lavorare con Legge e ordine veterinario Chris Noth.

La chimica tra noi attori è stata fantastica. Bishop vola a 35.000 piedi, nei circoli di persone che fanno il grande decisioni e fare molte delle cose di cui nessuno sa. Può dire a Robyn, potresti andare troppo lontano o dovresti guardarti le spalle.



Ha qualcun altro che la aiuti a farlo?

Fa le cose in modi molto intelligenti, ma non le fa da sola. È una persona orientata alla squadra. Lavora con persone intelligenti e stravaganti, come un cecchino [Liza Lapira, NCIS ].



Edward Woodward negli anni '80 L'equalizzatore (TV universale/cortesia Everett Collection)

C'è qualche storia d'amore in vista?



McCall avrà i suoi bisogni e le sue attrazioni, e a un certo punto avrà bisogno anche dell'amore. È così brava professionalmente. Personalmente, deve svilupparsi.

L'equalizzatore , Premiere della serie, domenica 7 febbraio, dopo il Super Bowl LV, CBS