'The Mandalorian': un arco di redenzione sorprendentemente possibile

Avviso spoiler

Disney + / Lucasfilm Disney + / Lucasfilm

[ATTENZIONE: quanto segue contiene spoiler PRINCIPALI per Il mandaloriano Stagione 2, Episodio 7, Il Credente.]



Se sei andato all'episodio 7 di Il mandaloriano pensando che sarebbe stato dove Mando ha assemblato la sua squadra suicida che distrugge Moff-Gideon, beh, ti sbaglieresti. Ma ciò non significa che non ci sia ancora molto da divertirsi nel penultimo episodio della Stagione 2 con il formato della missione della settimana per cui lo spettacolo è noto.



Sacrificio del comando

Mando ( Pedro Pascal ) e la sua squadra mollano Mayfeld ( Bill Burr ) nei minuti iniziali: hanno bisogno di lui per la sua conoscenza dei codici e delle autorizzazioni imperiali. Ma affinché Mayfeld possa fare il suo lavoro e ottenere le coordinate a Moff Gideon (Giancarlo Esposito), devono portarlo al centro minerario segreto di Morac, dove può accedere al terminal imperiale interno. Facile, vero? Sì, no. Ma tira fuori un lato di Mayfeld che non abbiamo mai visto prima, e aspetta, è davvero... un bravo ragazzo?

Tutto uguale

Mando e Mayfeld si intrufolano nella miniera in un trasporto travestito da Soldati, mentre il resto del gruppo rimane indietro. Mentre guidano, passano diversi trasporti esplosi; si scopre che il materiale che stanno spostando, il rydonium, è altamente volatile. Con questo in mente, Mando dice a Mayfeld, beh, di guidare con calma.



Mayfeld, essendo Mayfeld, non chiuderà la bocca durante il viaggio. Quando passano davanti a un gruppo di abitanti del villaggio, inizia a diventare poetico su come Empire, New Republic, sia lo stesso per loro. Paragona i conflitti Mandaloriani alla guerra contro l'Impero e dice che è lo stesso, e l'unica differenza tra quelli cresciuti su Alderaan e Mandalore è ciò in cui credi. Oh, e che entrambi i pianeti sono spariti, aggiunge. Crede che lui e Mando siano, nel profondo, la stessa cosa – dopotutto, dice, guarda solo fino a che punto ha piegato le regole ora che The Child è in pericolo.

(L-R): Il Mandalorian (Pedro Pascal) e Boba Fett (Temuera Morrison) in Lucasfilm

Disney + / Lucasfilm

Problemi dei pirati

Beh, Mayfeld e Mando entrano in conflitto con una banda di pirati che cercano di far esplodere il rydonium. Sans beskar, Mando lotta un po' con loro, ma l'obiettivo è raggiunto... e poi compaiono altri quattro gruppi. Per fortuna, il duo viene salvato dai combattenti e dai soldati TIE e procedono verso l'hub. Mayfeld nota l'ironia: non avrei mai pensato che saresti stato felice di vedere Stormtroopers.



Come si potrebbe supporre, non è l'unico intoppo che incontrano. Si scopre che uno degli Imp nella stanza in cui si trova il terminal è il vecchio comandante di Mayfeld dei suoi tempi dell'Impero, e non è sicuro (ma è abbastanza sicuro) se verrà riconosciuto. Disperato, Mando chiede a Mayfeld di dargli la chiavetta dati e lui stesso otterrà le coordinate. Non funzionerà, dice Mayfeld, per accedere alla rete, il terminale deve scansionare il tuo viso.

Eppure Mando procede al terminale, stick dati in mano. Per prima cosa prova a fare la scansione con il casco indosso, il che risulta in un errore; lo toglie (sussulto!) e ottiene le coordinate di cui ha bisogno. Ma niente è così facile. Il vecchio comandante di Mayfeld si avvicina a Mando e chiede la sua designazione e il codice TK, e Mando si blocca. Mayfeld interviene per salvarlo e sembra che potrebbero liberarsi, ma il comandante vuole offrire loro da bere per essere l'unico equipaggio a portare rydonium quel giorno.

È lì che le cose vanno di lato. Mayfeld inizia a interrogare il suo vecchio comandante su tutte le migliaia di perdite che hanno subito in una particolare operazione anni fa di cui Mayfeld faceva parte. Il comandante sostiene che quelle vite perse erano necessarie perché, alla fine, le persone pensano di volere la libertà, ma quello che vogliono veramente è l'ordine, dice. E una volta che se ne renderanno conto, ci accoglieranno a braccia aperte.



Disney + / Lucasfilm

Prossima fermata: Moff Gideon

Mayfeld non la pensa così. Spara al suo comandante, che, ovviamente, attira un gruppo di soldati. Lui e Mando escono dalla finestra e salgono sul tetto dove, grazie a dei bei cecchini da parte di Cara (Gina Carano) e Fennec (Ming-Na Wen), Boba (Temuera Morrison) li raccoglie nello Slave 1. Mayfeld non ha ancora finito , però - dalla nave, fa esplodere l'ultimo del rydonium. Dobbiamo dormire tutti la notte, dice a Mando.



Il suo coraggio - e il suo buon tiro - viene ricompensato. Cara e Mando, indossando di nuovo la sua armatura beskar, lo lasciarono andare. Se ne va, uomo libero. Cara chiede a Mando cosa c'è dopo e, dagli ultimi minuti dell'episodio, cosa c'è dopo è stato inviare una trasmissione minacciosa a Moff. In esso, Mando ribalta le parole di Gideon, dicendogli che ha qualcosa che [lui] vuole e che The Child significa per lui più di quanto saprà mai. Gideon sembra un po' nervoso, e questa reazione è più che giusta. Non scherzare con Mando!

Altre osservazioni

  • Non sapevo di aver bisogno di un arco di redenzione per Mayfeld, ma credo di averlo fatto. È un bravo ragazzo nel profondo, forse. Ma Mando e l'equipaggio non avrebbero potuto lasciarlo su un altro pianeta, però? Alcune di quelle persone dell'Impero sono sicuramente sopravvissute e, a differenza di Mando, Mayfeld non ha indossato un elmo per la maggior parte del suo tempo in quella base.
  • Mi sono venuti i brividi quando il comandante ha parlato di persone che hanno bisogno di ordine. Sì, era sicuramente un riferimento al Primo Ordine.
  • Il concept art alla fine dell'episodio mostrava Cara e Fennec che combattevano insieme, e sono un po' dispiaciuto che non siamo riusciti a vederlo.
  • Mi aspettavo davvero che Mando passasse e prendesse Bo-Katan (Katee Sackhoff) e la sua squadra. Mando sa che sta cercando la spada oscura, e penso che sappia, dopo l'episodio 3, che Gideon ce l'ha? Ora mi chiedo se Bo-Katan e i suoi Nite Owls si presenteranno casualmente nel finale e si incontreranno con Mando per prendere Gideon, oppure no.
  • Voto: 4/5. Speravo in qualcosa di più di una semplice storia della missione della settimana prima del finale, ma questa era comunque una buona storia e una fantastica apparizione come ospite di Bill Burr.

Il mandaloriano , venerdì, Disney+