'The Walking Dead' organizza una terrificante resa dei conti in 'The Tower' (RECAP)

The Walking Dead Avviso spoiler Jackson Lee Davis / AMC

(ATTENZIONE: quanto segue contiene spoiler MAJOR per Il morto che cammina Stagione 10 Episodio 15, 'The Tower'.)

Quando i fan dei fumetti hanno sentito l'episodio 15 di Il morto che cammina La decima stagione è stata chiamata 'The Tower', molti si sono preparati per la brutale morte di un personaggio principale. Dopotutto, nel materiale originale, questo è quando padre Gabriel (Seth Gilliam) ha incontrato la sua fine per mano di Beta (Ryan Hurst); dopo che Gabe è caduto da una torre e si è rotto la caviglia, Beta lo ha sventrato e lo ha lasciato come cibo da passeggio. Quindi, nominare un episodio 'The Tower' faceva riferimento a quello, giusto? Doveva essere. Destra?



Sbagliato. 'The Tower' non ha nulla a che fare con quel momento. Gabriel appare a malapena nell'episodio. Ma mettendo da parte questo riferimento, c'è molto da analizzare nell'episodio di questa settimana. Ecco come è successo tutto.



Whisperer Woes

Beta e la sua enorme orda di camminatori e sussurri arrivano ad Alessandria, solo per scoprire che non c'è nessuno lì. Volevano andare a Oceanside, ma la Beta cambia rotta dopo aver capito 1. Avranno una notevole resistenza a Oceanside se tutti sono davvero lì e 2. In realtà, non tutti sono lì.

Questo mette Alden e Aaron (Ross Marquand), che erano rimasti indietro per tenere d'occhio, in una situazione difficile. Scappano nel bosco e alla fine cercano di tornare in ospedale dove stanno tutti (si sono trasferiti in una torre dell'ospedale, quindi, 'The Tower'), ma quando provano a trasmettere il gruppo, sentono solo statica. E, per finire, finiscono catturati dai Sussurri. Quindi è abbastanza male, eh? Su una scala da 1 a 10, quanto siamo certi che Maggie (Lauren Cohan) si presenterà per salvarli?



Manca sua mamma

Nel frattempo, Daryl (Norman Reedus) è in servizio perimetrale. Inizialmente è riluttante a permettere a Judith (Cailey Fleming) di unirsi a lui, ma quando dice che non riesce più a rimanere bloccata nella torre, lui cade. Camminano insieme e lui inizia a insegnarle come cacciare, ma vengono interrotti da un sussurro morente in un burrone, in cui Daryl si è imbattuto e sparato in precedenza. Daryl la uccide piuttosto che 'lasciarla camminare con i morti', che era il suo desiderio, e questo non sta bene con Assilicker di Lil. Le interazioni tra questi due sono sempre state incredibilmente dolci, e la conversazione Judith-Daryl di questo episodio è un vero strappo.

Il nocciolo del suo sconvolgimento non riguarda affatto il Sussurratore: riguarda sua madre. Michonne (Danai Gurira) non ha risposto alla radio e Judith non aveva detto a Daryl cosa stesse facendo Michonne perché era preoccupata che se Daryl lo avesse saputo, anche lui se ne sarebbe andato. Vuole che gli prometta che non lo farà, e le dice che non può fare quella promessa. Ma la rassicura che ha un sacco di persone che si preoccupano per lei, dicendo: 'Nulla può prendere il posto di qualcuno che ami sparire, ma ciò non significa che tutto ciò che segue ti spezzerà il cuore'.



Punzonatura attraverso il dolore

All'interno della torre, Negan (Jeffrey Dean Morgan) cerca di parlare con una Lydia sconvolta (Cassady McClincy). Non vuole avere molto a che fare con lui, e ogni tentativo che fa per appianare le cose peggiora solo il loro conflitto. Al suo centro, Lydia è probabilmente arrabbiata per troppe cose di cui parlare contemporaneamente a Negan - è arrabbiata con sua madre non era una mamma migliore per lei, è arrabbiata con Negan e sta soffrendo e probabilmente anche lei ha paura. Questo è molto da affrontare per chiunque. Beh, almeno lei ha un cane e un gatto a caso per tenerle compagnia.

Alla fine Negan esorta l'adolescente in conflitto a colpirlo e piangere per sua madre, perché altrimenti la rabbia la farà allontanare ulteriormente da tutti coloro a cui tiene. Lo fa, ma prima, emette una vasta gamma di emozioni. 'La odio!' dice di sua madre. “Voglio odiarla! Quindi fottiti per avermi detto che non posso nemmeno farlo! ' Piange e Negan la conforta.



Prendendo il percorso panoramico

Ad Atlanta, il Team Eugene alla fine accetta l'aiuto della Principessa (Paola Lazaro) dopo che lei spaventa accidentalmente i cavalli (dice che può farli girare). Yumiko (Eleanor Matsuura) non è molto entusiasta dell'intera faccenda della 'fiducia della Principessa', dicendo che probabilmente è pazza. I suoi sospetti sembrano essere confermati quando l'eccentrica ragazza vestita di rosa, con i capelli viola li conduce direttamente in un campo minato e poi, una volta usciti, si rendono conto che ha preso la strada panoramica. Hanno superato il luogo in cui le 'ruote' sono ore prima.



Si scopre che a Princess era mancata la presenza di persone, e mentre sapeva di poterle raggiungere più rapidamente, voleva un po 'di compagnia. Eugene (Josh McDermitt) sa da dove viene e la perdona, e nonostante lei abbia fatto molta strada, Princess si adegua alle sue parole - ora viaggeranno in bicicletta. Yumiko cambia idea su Princess e le offre un posto nella loro missione, che quest'ultima accetta con entusiasmo.



Il perdono di Carol

Carol (Melissa McBride) parte per una missione di approvvigionamento per aiutare Luke in un misterioso progetto e Kelly (Angel Theory) la accompagna. Mentre si siedono in una macchina rotta, raccogliendo i fili, Carol si scusa per quello che è successo nella grotta. Kelly è convinta che sua sorella non sia morta, ma rassicura Carol che non c'è niente di cui dispiacersi. Capisce cosa stava passando Carol.

E onestamente, se Kelly non è pazza, qualcuno ha il diritto di esserlo? Forse Magna (Nadia Hilker), ma a parte lei, Kelly avrebbe avuto la maggior ragione di arrabbiarsi. Sarebbe comunque bello se Daryl e Carol chiudessero nel finale per tutto il conflitto emotivo tra loro ora - se si tratta principalmente di Connie, Daryl è più incazzato della sorella di Connie - ma questo è stato un bel modo per lo spettacolo implicare che tutti dovrebbero davvero smettere di incolpare Carol di tutto.



Alla fine, tutto arriva al culmine quando Daryl riceve una trasmissione radio confusa da padre Gabriel. Quando lui e Judith tornano alla torre, è circondato da camminatori: l'orda di Beta. Quindi la loro gente non può uscire e Daryl e Judith non possono rientrare. Uh-oh. 'Entro quest'anno' può sbrigarsi, già? (Ma sì, riconosco che ci sono lontano maggiori problemi nel mondo in questo momento rispetto al finale di questo show in ritardo.)

Altre osservazioni

  • Sono sinceramente scioccato dal fatto che questo episodio non abbia avuto nulla a che fare con la morte di Gabriel. Continuavo a pensare che Alden l'avrebbe capito, dato che lo spettacolo dà spesso un finale comico a personaggi diversi. Dare a questo episodio quel titolo è stata una buona mossa per generare interesse da parte dei fan del materiale sorgente.
  • Ora mi chiedo se il finale - che al momento non ha una data in onda, dal momento che è in post-produzione - ha qualcosa a che fare con il problema dei fumetti per cui prende il nome. 'A Certain Doom' ha segnato una perdita ENORME per il gruppo principale nei fumetti, quindi sarà interessante vedere se lo spettacolo segue quella strada o se ha appena usato il titolo.
  • La scorsa settimana non ero sicuro che mi sarebbe piaciuta Princess, ma sta crescendo con me. È bello vedere un personaggio così incessantemente ottimista e la sua stravaganza è meno stridente di quella di Ezechiele nelle stagioni precedenti (probabilmente perché Princess non insiste nel parlare in inglese antico).
  • Mentre speravo che Carol e Daryl avrebbero avuto la possibilità di parlare delle cose prima del finale - se due personaggi di questo show hanno bisogno di parlare dei loro sentimenti in questo momento, sono loro - ho adorato la scena tra Carol e Kelly. È stato adorabile e sarei felice di vedere svilupparsi un'amicizia lì.

Il morto che cammina, Domenica, 9 / 8c, AMC